Thursday, 24 Jun 2021

Maculopatia, di cosa si tratta?

maculopatia

La maculopatia è una patologia molto seria che purtroppo spesso non dà avvisaglie: fare prevenzione è l’unico modo per correre a ripari

 

La maculopatia, o degenerazione maculare senile, è una patologia grave, che non porta alla cecità bensì a un’importante riduzione della capacità visiva. “La zona interessata è proprio la regione maculare” – spiega il professor Giovanni Staurenghi – Direttore della clinica oculistica dell’Ospedale Sacco di Milano – “ quella che ci permette di distinguere i dettagli e riconoscere i volti.

La maculopatia compare con la presenza di depositi di materiale di colore giallo o bianco chiamati ‘drusen’, che spesso non danno avvisaglie. Proprio per questo una visita preventiva è fortemente consigliata soprattutto ai pazienti che hanno familiarità anche se, in questo caso, è meglio anticipare a 50 anni il controllo del fondo oculare. Questa patologia può dare purtroppo complicanze, che creano un peggioramento funzionale, come un vaso che cresce in una posizione anomala – ma che si può trattare con iniezioni intravitreali.

Leggi anche: Emofilia e SMA, premiato lo sforzo delle associazioni dei pazienti