Monday, 6 Jul 2020

Vaccino Covid 19: a che punto siamo? Scopriamo come sarà.

Covid 19

In un video animato dalla grafica semplice ed efficace, il prof. Gennaro Ciliberto, direttore scientifico dell’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena (IRE) e presidente della Federazione Italiana Scienze della Vita (FISV), ci spiega come funzionerà il vaccino contro il Coronavirus.

 

C’è grande attesa nei confronti dei vaccini in sviluppo contro il Covid-19, e sono parecchie le sperimentazioni cliniche che attendono di essere testate sull’ uomo. I primi di marzo sono cominciati i test negli USA, mentre di recente è partita la sperimentazione di un vaccino a base di un adenovirus ricombinante anche in Gran Bretagna, al Jenner Institute di Oxford. Si spera ora nella possibilità di procedere velocemente anche se è indispensabile tenere presente che le fasi hanno tempi lunghi, e che la disponibilità su larga scala dipenderà da una serie di fattori ovvero dal risultato, dalla produzione e dalla sua distribuzione.

“Sulla base delle mie competenze in immunologia e vaccini mi è sembrato utile – spiega il prof. Gennaro Ciliberto, direttore scientifico dell’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena (IRE) e presidente della Federazione Italiana Scienze della Vita (FISV) – “illustrare ai cittadini tramite un semplice e comprensibile video animato, cosa ci sarà nel liquido della siringa che andremmo a iniettare nel braccio e come dovrebbe funzionare il vaccino, nella speranza che questo contributo chiarisca alcuni importanti aspetti immunologici.

Ho scelto di illustrare la tecnologia della vaccinazione a DNA, perché abbastanza dimostrativa”. E conclude: “Spero che questo piccolo contributo sia un importante strumento di divulgazione e che aiuti ad aumentare la fiducia della gente nei confronti dei vaccini, e la stima nella ricerca scientifica.”

Si ringrazia per la gentile concessione del video il Prof. Gennaro Ciliberto, IRCCS Istituto Nazionale dei tumori Regina Elena di Roma e Presidente FIS Federazione Italiana Scienze della vita,

Leggi anche:

Salute Governo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *