Monday, 4 Jul 2022

Sistema immunitario indebolito dopo i 50. Integrare Vitamina B12 e Zinco

Sistema

Sistema immunitario può indebolirsi e la microflora intestinale può alterarsi con l’avanzare dell’età a causa di vari fattori.

Secondo i dati ISTAT 2021, il 46% della popolazione italiana ha superato i 50 anni di età. In genere il concetto di età adulta è percepito negativamente, ma viene anche definito da sempre più persone come la “golden-age” dell’essere umano. 

È costantemente in crescita, infatti, il numero di individui over 50 che ha smesso di dar peso all’età anagrafica e ha cominciato a guardare a se stesso con una nuova consapevolezza, attribuendo la giusta importanza alle esperienze e ai traguardi raggiunti. Tuttavia, a partire dai 50 anni il corpo comincia a subire delle variazioni che gradualmente contribuiscono a compromettere il funzionamento ottimale del sistema immunitario.

“I fattori che concorrono a questo indebolimento sono molteplici. Vi sono fattori esterni come la dieta, i cambiamenti a livello gastrointestinale e l’utilizzo di terapie croniche che possono ridurre la capacità di assimilare alcuni micronutrienti importantissimi come la Vitamina B12. Vi sono poi fattori interni, tra cui l’aumento dei fattori pro-infiammatori e dello stress ossidativo, i cambiamenti nelle cellule immunitarie e l’alterazione del microbiota intestinale” – ha sottolineato la prof.ssa Michela Barichella, Medico Dietologo dell’Università degli Studi di Milano.

“In particolare, il microbiota intestinale riveste un ruolo centrale nel buon funzionamento del nostro sistema immunitario. È dunque fondamentale prendercene cura e mantenerlo in equilibrio. I probiotici possono essere degli alleati preziosissimi per l’intestino e per la regolazione del sistema immunitario” – ha commentato il prof. Lorenzo Morelli, Microbiologo presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. 

(* L’editore certifica di non aver ricevuto alcun contributo, anche incondizionato, dall’Azienda.)

 

Guarda anche:

Microbiota intestinale
Colite Grave