Tuesday, 29 Nov 2022

Tumore della vescica. Congresso PaLiNUro per Specialisti e pazienti

Tumore

Tumore uroteliale. Novità diagnostiche, terapeutiche e assistenziali al 4° Congresso PaLiNUro – “PAzienti LIberi dalle Neoplasie UROteliali”.

Il 20 novembre 2021, rigorosamente virtuale, ci sarà un appuntamento per pazienti, ex pazienti, familiari, volontari, Specialisti, ricercatori, la comunità medica e più in generale tutti gli stakeholder coinvolti in questa patologia.

Obiettivo, come nelle edizioni precedenti: approfondire i principali aspetti che riguardano il tumore uroteliale e consentire un ampio confronto tra medico e paziente.

 

“Sono cambiate molte cose in questi quattro anni – commenta il prof. Andrea Necchi, Unità di Oncologia Medica dell’Ospedale San Raffaele (Mi) e Professore associato dell’Università Vita-Salute San Raffaele – da quando con il Presidente di PaLiNUro, Edoardo Fiorini, pensammo di creare un’associazione che fosse dalla parte dei pazienti, sia per questioni molto pratiche sia per obiettivi più alti come la promozione di borse di studio e di Ricerca. Nuovi farmaci sono stati approvati, sono emerse nuove soluzioni di trattamento ed il grado di consapevolezza sulla patologia, grazie anche all’attività di PaLiNUro, è incredibilmente aumentato”.

 

Il Congresso racconterà lo stato dell’arte della malattia, le novità in campo diagnostico e in campo terapeutico in un ampio programma scientifico stilato dal dr. Daniele Raggi, Unità di Oncologia Medica dell’Ospedale San Raffaele (Mi) e Responsabile Scientifico del Congresso.

 

“Le novità di quest’anno sono tante” – afferma il dr. Daniele Raggi. “Sicuramente riguardano la malattia prevalentemente localizzata, partendo dalla diagnosi con i nuovi biomarcatori che ci indirizzeranno sempre di più in futuro verso trattamenti molto orientati. Si parlerà di approcci terapeutici innovativi non solo immunoterapici per il tumore ‘superficiale’, che colpisce il grosso dei nostri pazienti, e quello ‘muscolo infiltrante’. Saranno riportate le innovazioni presentate ai più importanti Congressi internazionali”.

 

Gli obiettivi di PaLiNUro sono: focalizzare l’attenzione sul ‘soggetto’ paziente; favorire il confronto e la condivisione tra i principali stakeholder, dalla diagnosi al coinvolgimento degli Specialisti fino alla fase di riabilitazione fisica e psicologica; rendere il paziente più attivamente coinvolto nel suo percorso clinico per favorire la compliance alle terapie; fornire continui aggiornamenti sulle indicazioni e sugli strumenti formativi per migliorare modalità e linguaggio necessari per un’efficace collaborazione medico-paziente.

 

Guarda anche:

Prevenire il carcinoma alla vescica
https://www.associazionepalinuro.com