Tuesday, 27 Sep 2022

Rischio melanoma. Come riconoscere un neo sospetto?

Rischio

Rischio melanoma legato anche all’esposizione a lampade UV. Una seduta equivale infatti a 8 ore di pieno sole in agosto.

Quando si tratta di melanoma è risaputo quanto sia importante la diagnosi precoce. Ma come si riconosce un neo ‘sospetto’? Ci spiega il trucco il prof. Ignazio Stanganelli, Presidente IMI (Intergruppo Melanoma Italiano), Direttore della Skin Cancer Unit IRCCS Istituto Romagnolo per lo Studio dei Tumori e professore associato dell’Università degli Studi di Parma.

“Usare la formula ABCDE” – afferma Stanganelli. “Asimmetria della lesione; Bordi irregolari; Colore disomogeneo o nero molto intenso; Dimensioni superiori a 6 mm; Evoluzione rapida (raddoppio della dimensione in 6-12 mesi).

Una seconda indicazione, molto pratica, è quella del ‘brutto anatroccolo’: un neo che spicca per colore e forma rispetto agli altri e che insorge in poco tempo”. Unendo quindi una regola analitica, magari difficile da ricordare, a una più semplice si può fare un test di autodiagnosi preventiva per una lesione sospetta.

“Un altro aspetto importante – continua Stanganelli – sono i fattori di rischio. Sono più a rischio di melanoma le persone con pelle chiara, storia familiare di tumori della pelle, presenza di un numero di nevi (nei) superiore a 30 e più di tre atipici (superiori a 5 mm). L’unico fattore che possiamo gestire è la radiazione ultravioletta. Radiazione solare sì ma con prudenza, soprattutto d’estate, con abbigliamento adatto e creme ad alta protezione. Evitare l’ultravioletto artificiale. L’uso dei lettini ultravioletti da parte dei giovani tende ad aumentare il rischio di melanoma e di altri tumori della pelle. Si sappia, infatti, che 20 minuti di esposizione ad una lampada ultravioletta corrispondono 8 ore al sole in pieno agosto”.

Proprio per informare adeguatamente i giovani l’Intergruppo Melanoma Italiano ha attivato il progetto ‘Il sole per amico, in collaborazione con il Ministero della Pubblica Istruzione.

 

Guarda anche

Melanoma

https://www.miur.gov.it/-/il-sole-per-amico-impariamo-a-proteggere-la-pelle-promuovere-una-corretta-esposizione-ai-raggi-solari-e-prevenire-i-tumori-della-pelle

https://www.melanomaimi.it/il-sole-per-amico-campagna-nazionale-di-prevenzione-del-melanoma.html