Tuesday, 27 Sep 2022

Osteoporosi. A volte la vitamina D non è sufficiente

osteoporosi

Osteoporosi? Lo Specialista di riferimento è il medico endocrinologo, che può prescrivere nuove ed efficaci terapie.

L’osteoporosi è un indebolimento progressivo delle ossa con rischio di fratture ‘da fragilità’, da traumi lievi o senza aver subito un trauma vero e proprio.

“È noto che l’osteoporosi sia molto frequente nelle donne in menopausa, a causa del calo degli estrogeni” – spiega il dr. Gregorio Guabello, Endocrinologo presso l’Ambulatorio di Patologia osteo-metabolica dell’Istituto Ortopedico Galeazzi (Mi) e di Endocrinologia oncologica dell’Ospedale San Raffaele (Mi). “Negli uomini anziani invece la causa è l’invecchiamento e la senescenza delle ossa. Forse non tutti invece sanno che l’osteoporosi può essere causata anche da malattie del cuore, del fegato, dell’intestino…che possono portare ad un indebolimento osseo”.

Il medico Specialista di riferimento è l’endocrinologo, che si ‘occupa’ di ormoni. “Da notare – continua Guabello – che solo al 30% dei pazienti che vengono ricoverati in ortopedia per una frattura da fragilità viene poi consigliata una visita dall’endocrinologo, dal reumatologo, dall’internista o dal geriatra”.

Naturalmente il primo esame da effettuare è la MOC, ovvero la Mineralometria Ossea Computerizzata, utile a misurare la quantità di calcio presente nelle ossa. Serve a determinare se la mineralizzazione si è ridotta e se è già comparsa l’osteoporosi.

“Se diagnosticata e/o si ha avuto fratture da fragilità – sottolinea Guabello – non basta prendere la vitamina D prescritta dal Medico di Medicina Generale, ma bisogna recarsi dallo Specialista con la competenza specifica per fare l’approfondimento necessario.

Il medico, infatti, sarà in grado di definire se c’è una malattia sottostante all’osteoporosi – e quindi curarla – e successivamente, nel caso, intervenire con farmaci di ultima generazione, molto efficaci, complessi, spesso erogati dal Servizio Sanitario Nazionale”.

Guarda anche

https://www.grupposandonato.it/news/2020/settembre/terapia-osteoporosi-galeazzi

Stili di vita in gravidanza e in menopausa per combattere l’osteoporosi