Tuesday, 29 Nov 2022

Tumori della tiroide: con laser e radiofrequenza si evita la chirurgia

Tumori

Tumori tiroidei. Se di piccole dimensioni, la termoablazione è efficace e consente di ridurre al minimo l’invasività del trattamento.

Il tumore papillare della tiroide rappresenta la maggioranza dei tumori della tiroide e viene generalmente trattato mediante intervento chirurgico. Se il tumore si è diffuso anche al di fuori della tiroide può essere necessario un intervento di svuotamento dei linfonodi del collo e un trattamento mediante radioiodio. Se il tumore papillare è di piccole dimensioni (< 1 cm) e confinato alla tiroide, viene definito come ‘microcarcinoma’ papillare.

 

Oggi è possibile evitare la chirurgia per i tumori papillari della tiroide e conservare questo organo prezioso per l’organismo grazie al trattamento con termoablazione ecoguidata, con laser o radiofrequenza. Lo dimostra il recente studio dell’Istituto Europeo di Oncologia (IEO) e dell’Università Statale di Milano.

 

“Nei pazienti trattati con termoablazione – ha spiegato il dr. Giovanni Mauri, Ricercatore presso l’Università degli Studi di Milano e Radiologo Interventista dello IEO – abbiamo ottenuto la distruzione radicale del tumore, senza che si verificassero complicanze. I pazienti sono potuti tornare alle proprie attività quotidiane già dal giorno successivo. Il trattamento, che viene effettuato in regime di ‘day surgery’ e in anestesia locale, è di estrema precisione e ha consentito di mantenere del tutto integra la funzione della tiroide. Nessun paziente ha dovuto iniziare una terapia ormonale sostitutiva in seguito all’intervento e tutti hanno riportato una massima soddisfazione e un minimo, o nullo, fastidio di poche ore in seguito al trattamento”.

 

La termoablazione viene applicata da tempo nel trattamento di altri tipi di tumore (fegato, rene, polmone), ma solo recentemente sono stati sviluppati dispositivi da termoablazione specifici per il collo.

Presso lo IEO, tra i primi centri in Italia e in Europa, dal 2018 la termoablazione viene proposta come una delle possibili alternative terapeutiche ai pazienti con tumore della tiroide.

 

Guarda anche:

Noduli alla ghiandola tiroidea

www.ieo.it